La strage si ripete, ci vogliono più poteri all’arma

Si ripete ancora la solita storia, banditi in fuga, carabiniere ucciso, danni ai cittadini, danni alle cose private dei cittadini….

La conclusione sarà sempre la solita storia: alla fine i banditi verrano arrestati (se va bene), la famiglia del carabiniere (morto nel servire i cittadini e quindi l’Italia) verranno pagati con una cifra irrosoria che non serve ad un cavolo e i banditi verrano assolti dai giudici oppure gli verrano dati alcuni mesi di carcere. Che sconteranno solamente in minima parte perchè poi per buona condotta o per altre stronzate giudiziarie potranno andare agli arresti domiciliari… a dimenticavo, tutto questo accade se non sono immigrati… Perchè se sono immigrati il giorno dopo il processo sono al bar a prendere il caffè…

Vergogna italiana: il sistema giudiziario

Vergogna italiana: i carabinieri non possono e/o non sanno sparare per difendersi

Vergogna italiana: se fosse accaduto il contrario il carabiniere sarebbe già stato processato per direttissima, al cesso i suoi diritti

Prima spara poi parla, perchè prima parlare poi sparare potrebbe causare… quello che ha causato…

Info su Mello

Facente funzione di farsi i cazzi suoi!
Questa voce è stata pubblicata in Generale. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *