La protezione della Sony causa non pochi problemi

Sono felice che finalmente le protezioni applicate ai supporti ottici vengano riprese in considerazione. E non hanno più quella sfera di cristallo che le lascia nella legalità solo perchè a volerlo sono società che hanno miliardi di dollari invece che la gente normale come noi…

Sony ha fatto una capella gigantesca, era convinta di aver trovato il non plus ultra dei rootkit per proteggere i propri diritti e i diritti dei propri autori… Poverini chissà quanti soldi che non hanno incassato…. Dai vorrà dire che invece di comprarsi il Ferrari si compreranno il Mercedes… Che miseria c’è al mondo…..

Ora il DRM (Digital Rights Management) è su tutte le penne di accusa, molti produttori di software lo hanno già classificato tra le minacce. Perchè installa componenti nel nostro PC a nostra insaputo e con metodi… non proprio “alla luce del giorno”.

Ricordo però che la DRM non è l’unica protezione che fa questo, esistono altre protezioni (Key2AudioXS prodotta sempre dal colosso Giapponese) che al momento dell’autoplay su PC ti installano alcune librerie, le quali obbligano il Sistema Operativo a leggere il supporto non come “contenitore” di canzoni musicali ma come file inutilizzabili…

Se questo non è violazione del proprio PC…

Accusano i virus writer perchè creano programmi che si installano ad insaputa dell’utente e creano danni.

Ora le protezioni citate non creano danni (a parte l’ultima della Sony) però si installano a nostra insaputa… Io non voglio che qualcuno installi componenti non certificate, perchè ad onor del vero se un SO è creato ad Hoc per alcune funzioni magari è sensibile ai minimi cambiamenti se si trova componenti che non riconosce potrebbe andare in stallo (ipotesi più remota che probabile però sempre possibile).

Soluzioni per impedire l’installazione NON AUTORIZZATA delle librerie?? Semplice impedire l’autoplay al momento dell’avvio del supporto ottico, tenendo premuto il tasto SHIFT oppure disabilatondola di default!

About Mello

Facente funzione di farsi i cazzi suoi!
This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *