Guida in stato di ebrezza: Nuove leggi

È ora mai di attualità (tristi attualità), tutte le morti che accadono sulle strade a causa di chi guida ubriaco. Non solo guadando ubriaco uccide se stesso ma poi fa a finire che investe qualcuno e lo uccide.

Si perchè a me non me ne frega un cazzo se c’è qualcuno che si vuole mettere alla guida ubriaco e vuole poi fare un bel incidente. Perchè se morisse sempre e solo quello che guida ubriaco cazzi suoi. Chi se ne frega è stata una sua scelta. Il punto è che nella maggior parte dei casi è l’unico che si salva è ne muoiono altri… Sti stronzi…

Ci sono delle leggi poco severe, ma poi neanche vengono fatte rispettare severamente. Se rubi dei fazzoletti da un supermercato e vieni beccato ti fai qualche giorno di carcere. Se guidi ubriaco ammazzi qualcuno e distruggi parecchie cose, forse ti fai qualche giorno di carcere… Ma mi chiedo si può essere arrivati a sto punto?? Non dico che rubare sia giusto ma non ci deve essere questo divario.

Vorrei fare il punto della situazione, Cosa capita se uno viene beccato in guida in stato di ebrezza??? Sequestro della patente e una bella multina. Secondo voi conta?? Ma no perchè per guidare ci vuole la macchina non la patente.

Vediamo di spiegare la mia teoria, abbiamo due persone una ha la macchina e non la patente, l’altro ha la patente ma non la macchina. Fanno una gara a chi arriva prima in piazza. Secondo voi chi arriva prima?? Sicuramente quello con la macchina…

Questo per dimostrare che se uno viene beccato in guida in stato di ebrezza bisognerebbe pressargli la macchina, farla diventare grande come il suo portachiavi. Vuoi scommettere che poi non fa più danni??

Bisognerebbe prendere esempio da Germania, USA, Inghilterra, Svizzera. Prova a farti beccare che guidi ubriaco… Te ne fanno passare un bel pisto!!

Ci vorrebbe il pugno di ferro su alcune cose e non solo su stronzate.

Tanto non cambierà nulla…

Sarei stato un autore più celebre se avessi scritto, o meglio pubblicato, di più, ma quest’ultima cosa l’ha impedita il sesso.
Edward Morgan Forster

MODIFICA DEL 03/06/2008:

Dato che l’argomento ha riscosso moltissimo successo voglio introdurre queste nuove precisazioni:

– nel caso in cui sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico compreso tra lo 0,5 e lo 0,8 grammi per litro (g/l): ammenda da 500 a 2.000 euro.  La sanzione accessoria e’ la sospensione della patente da tre a sei mesi, con restituzione condizionata all’esito di una visita medica;
– nel caso in cui sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico compreso tra lo 0,8 ed 1,5 grammi per litro (g/l): ammenda da 800 a 3.200 euro ed arresto fino a sei mesi (prima era fino a tre mesi, vedi nota*). La sanzione accessoria e’ la sospensione della patente da sei mesi ad un anno, con restituzione condizionata all’esito di una visita medica;
nel caso in cui sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro (g/l): ammenda da 1.500 a 6.000 euro ed arresto da tre mesi ad un anno (prima era fino a sei mesi, vedi nota*). La sanzione accessoria e’ la sospensione della patente da uno a due anni, con restituzione condizionata dall’esito di una visita medica. In caso di recidiva in un biennio o se il reato e’ commesso da un conducente di autobus o di un veicolo di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, scatta la revoca della patente.

Dal 27/5/08 in quest’ultimo caso (tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l), con la sentenza di condanna o di applicazione della pena viene dispostala anche la confisca del veicolo (*), salvo il caso in cui lo stesso appartenga a persona estranea al reato. La confisca, effettuata in conformita’ all’art.240 del codice penale, si applica anche nel caso di patteggiamento o di sospensione condizionale della pena e puo’ riguardare anche un motoveicolo o un ciclomotore. Ricordiamo, riguardo ai motoveicoli e ai ciclomotori, che il c.d.s. (art.213 comma 2 sexies) prevede sempre la confisca nel caso in cui il mezzo sia utilizzato per compiere un reato (indipendentemente dall’eta’ del conducente). Quindi la disposizione scatta anche se il tasso alcolemico rilevato e’ inferiore ai 1,5 g/l.
Precisiamo, in ultimo, che la confisca scatta al momento della condanna ma all’accertamento puo’ essere effettuato il sequestro preventivo da parte della polizia giudiziaria, con affidamento del veicolo alla cusodia di un soggetto autorizzato (persona idonea presente al momento dell’accertamento, autorimessa, etc.) e spese a carico del trasgressore. In un momento successivo, in ottemperanza alla norma, il veicolo puo’ essere affidato alla custodia del trasgressore che abbia nel frattempo cessato di essere sotto l’effetto dell’alcol.

Se il conducente in stato di ebbrezza provoca un incidente stradale le pene di cui sopra sono raddoppiate e puo’ essere disposto un fermo amministrativo del veicolo per 90 giorni, salvo che il veicolo appartenga a persona estranea al reato. Nel caso di omicidio colposo e’ prevista la reclusione da due a sei anni, nonche’ la sospensione della patente fino a quattro anni. A fronte di lesioni gravi e’ prevista invece la reclusione da tre mesi ad un anno o la multa da 500 a 2.000 euro, mentre per llesioni gravissime e’ prevista reclusione da uno a tre anni, con sospensione della patente fino a due anni (in ambedue i casi). In caso di morte o lesioni a piu’ persone la pena detentiva massima e’ di 15 anni (art.589 e 590 c.p., art.222 c.d.s.)(*).

Particolari pene sono previste nel caso in cui al soggetto che provoca l’incidente sia stato accertato un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l:
– anziche’ il fermo scatta la confisca del mezzo (*).
– in caso di omicidio colposo la reclusione varia da tre a dieci anni, con revoca della patente. (art.589 c.p, e art.222 c.d.s.)(*)
la reclusione varia da sei mesi a due anni in caso di incidente con lesioni colpose gravi, da un anno e sei mesi a quattro anni in caso di lesioni colpose gravissime (art.590 c.p)(*). Rimane applicabile la sospensione della patente fino a due anni.

(*) Nota: pene e sanzioni modificate dal d.l. 92/08 entrato in vigore il 27/5/08 ed in attesa di essere convertito in legge.

fonte: ADUC.

PS: Inoltre non tollererò più commenti che offendano persone (compreso me)! Il mio è solo un punto di vista potete condividerlo o meno quindi non offendete ma esprimete la vostra opinione civilmente!

Info su Mello

Facente funzione di farsi i cazzi suoi!
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

101 risposte a Guida in stato di ebrezza: Nuove leggi

  1. skrokkia de casalotti scrive:

    ho letto un po i vostri commenti,io sono del parere che chi guida ubriaco se la va a cercare,personalmente io non bevo MAI quando guido.e ritengo che queste pene e multe sono tutte da aumentare cosi ce pensate non una ma du volte prima de guidà.chi non ce passato parla tanto pe parlà,spero che non vi succeda mai per carità non lo auguro a nessuno,ma fidateve che cambiereste parere e capoccia.
    ad agosto alle 3 del mattino stavo col mio gsx-r 1000 al centro de roma per avviarmi verso casa,a na certa mi ha tamponato una ragazza in macchina,oltre ad avergli sfondato il parabrezza con il braccio mi ha fatto volare addosso alle macchine parcheggiate ebbene nonostante avessi tutto l abbigliamento tecnico ringraziando dio me so massacrato.come casco integrale,guanti,paraschiena,tuta da pista con stivali tecnici,tutto abbigliamento con protezioni se no a quest ora mica stavo qua a scrivere
    per farvela breve:
    tibia e perone sx fratture scomposte esposte
    femore dx
    caviglia sx
    gomito dx e polso dx
    8 costole
    spalla rotta
    clavicola sx rotta scomposta esposta
    trauma toracico con perforazione polmone con conseguente emorragia interna
    trauma cranico con ematoma dentro alla capoccia
    e 3 vertebre schiacciate

    ora grazie a questa signorina ubriaca che tra l altro ha tentato di scappare,io sono un rottame e ho 22 anni,sono tutto bulloni e chiodi e vivo per miracolo…..possono darmi tutti i soldi del mondo ma non è che coi soldi le mie ossa tornano a posto.ora parlate voi che è tutto troppo severo,se capitasse a voi la bocca la terreste chiusa ve lo assicuro,si perche so io quello che ho passato in ospedale 60gg con 7 operazioni alle spalle,i dolori e cazzi vari.ora sto a fa fisioterapia e ne avro per un anno.quando è successo l incidente tra l altro mi ha pure preso a calci mentre ero a terra dolorante perche diceva che gli ho distrutto la macchina,mi hanno rubato tutto,soldi navigatore telefono……ora mettetevi nei miei panni e abbiate 1 minuto di rifflessione.non per farvi pena ci mancherebbe ma immaginate se fosse successo a voi!
    tra tutti i soldi per le visite e fisioterapie sto andando rovinato….e ancora non so se tornera tutto come prima.

    ma dico io ragazzi ne vale veramente la pena???
    saluti da roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *