Emule: Azzerare Cronologia Ricerche

È un periodo che per email mi chiedono sempre come poter azzerare la cronologia delle ricerche effettuate con emule. Non riesco capire perchè lo chiedono a me ma io voglio rispondere lo stesso!

Ecco come fare: aprite emule -> Opzioni -> Aspetto.

Cancella Cronologia Ricerche

Cancella Cronologia Ricerche

Come potete vedere dall’immagine in fondo avete la voce “Completamenteo automatico (Funzione cronologia)”. Voi dovete disattivarlo e poi cliccare sul pulsante “Azzera” ed il gioco è fatto!!

Potete continuare a scaricare i film zozzi senza essere scoperti!!

Info su Mello

Facente funzione di farsi i cazzi suoi!
Questa voce è stata pubblicata in Hi-Tech e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Emule: Azzerare Cronologia Ricerche

  1. Alberto scrive:

    Ciao, sarebbe stato più semplice dire di usare i tasti rapidi Ctrl+Canc
    …………… o no!!!!!!!!!!

  2. L'onesta non è un opinione scrive:

    Ho visto il tuo post sull’argomento “guida in stato d’ebbrezza”, bravo! Un ragazzo assennato che dice giustamente: se guidi non bevi, o ti prendi le tue responsabilità davantia alla contestazione del reato.
    Ora visto che sei così moralmente integro ti ricordo che scaricare materiale coperto da copyright è reato, tu sicuramente non lo fai visto che rispetti le leggi dello stato e probabilmente questo post è fatto solo tanto per parlare.
    Saluti

  3. Orebla scrive:

    Emule è un software legale al 100%! Usarlo (correttamente) non è reato, tanto meno fare guide su di esso!

  4. L'onesta non è un opinione scrive:

    Emule è un software legale così come scaricare materiale NON COPERTO da copyright è legale, usare emule per scaricare materiale COPERTO da copyright invece è REATO.
    Anche guidare o bere sono cose legali, e guidare E bere che non lo è, lo hai ribadito tu stesso.
    Data la tua integrità morale ho scritto che EVIDENTEMENTE questa guida sta qui tanto per parlare di un software (legale) con cui scarichi solo materiale NON COPERTO da copyright. Vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *