Elezioni politiche 2006

Quest’anno abbiamo le elezioni del nuovo governo.

L’ultimo è stato il primo a completare la legislatura di governo senza ribaltoni o rimpasti (almeno spero di ricordarmi bene).

I seggi saranno aperti il 9 e 10 aprile in tutta Italia….

Cavolo manca una settimana e queste elezioni mi sembrano sempre la stessa storia.

Il mio voto so già a chi darlo anche se devo dire che nessun partito e nessun politico ispira in me la massima fiducia.

Penso sia una cosa solamente italiana, almeno da quanto vedo le elezioni del presidente degli Stati Uniti è molto sentita dalla popolazione e ci sono grosse manifestazioni in favore di uno o del all’altro.

Invece qui da noi si fa fatica a raggiungere il quorum necessario per la validità del voto.

Non so perchè sia così.. Forse perchè i molti anni di della Repubblica italiana hanno portato negli italiani solamente delusioni e paura a fidarsi di una classe dirigente che pensa solo a cavoli loro.

Non tiene ne’ destra ne’ sinistra ne’ centro sono tutte uguali, pensano per loro.

Si prendono il loro bel stipendio da migliaia e migliaia di euro l’anno, hanno centinaia di privilegi. Insomma sembra proprio una bella truffa.

Io concordo in una cosa con il metodo governativo/politico americano, cioè una volta finita la legislatura di quel governo (nell’eventualità che nella ricandidatura perda) tutti a casa ed ognuno si trovi un proprio lavoro per sostenersi.

Invece quì in Italia ogni governo mantiene comunque incarichi all’interno dello stato e continua a ottenere i privilegi ed i soldi…

Mah.. Spero che voi abbiate una visione della politica migliore della mia.

Spero che vinca una determinata forza politica perchè se vince l’opposta sarà un disastro. Dato che già l’Italia va a rotoli…

About Mello

Facente funzione di farsi i cazzi suoi!
This entry was posted in Politica. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *