ATTENZIONE! Apple: QuickTime fine supporto per Windows.

Vengo a scoprire da pochi giorni che Apple ha deciso di terminare il supporto ufficiale a QuickTime per sistemi operativi Windows. Questa notizia non è da prendere alla leggera sopratutto se pensiamo che Trend Micro ha da poco rilasciato alcuni avvisi su bug molto gravi scovati nel lettore della Mela su Windows.
Quindi cosa dobbiamo fare? Disinstallarlo immediatamente dal nostro PC; ecco la guida su come fare.

Ebbene si Apple ci ha tirato un bel tiro mancino a noi utenti di Windows che, se siamo possessori di prodotti made in Cupertino, abbiamo una copia di QuickTime installata sul PC; infatti togliendo il supporto in questo momento sono stati messi a rischio milioni di PC da infezioni di virus che possano utilizzare i bug scovati da TrendMicro.

Visto che QuickTime non è più necessario come una volta e visto che ora mai i file .MOV sono letti e supportati da quasi tutti i lettori multimediali vediamo come disinstallarlo dal nostro Windows. Tanto non penso ne noterete la differenza a meno che non abbiate qualche vecchissimo programma che si appoggia sulle sue API ma sono rari casi.

COME DISINSTALLARE QUICKTIME DA WINDOWS 10:

  1. Accediamo alla ricerca e digitiamo “Programma e funzionalità”; apriamo la pagina.
    programmi-e-funzionalita
  2. Selezioniamo dalla lista la voce ‘QuickTime‘ e poi clicchiamo su ‘Disinstalla‘. E seguite la procedura guidata che vi viene proposta.
    disinstallare-programma-windows-10

Se avete qualche dubbio sono sempre qua!!

Saluti

 

About Mello

Facente funzione di farsi i cazzi suoi!
This entry was posted in Hi-Tech, Security Center and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *