Adattare le estensioni a Firefox 2.0

Ho letto solo ora, che veloce che sono stato…, che è possibile tramite un piccolo trucchetto adattare tutte quelle estensioni che non è stato possibile installare nella nuova versione di firefox. Devo dire che le estensioni che sono state disinstallate con l’avvento di Firefox 2.0 sono state veramente tante…

Allora ecco spiegato il trucco:

Scaricate il file dell’estensione, senza installarlo direttamente. Il file avrà la seguente estensione: .XPI.

Poi rinominiamo il file .xpi in .zip, cioè lo trasformiamo in un semplice archivio ZIP.

Apriamo l’archivio ZIP e cerchiamo all’interno dell’archivio il seguente file: install.rdf.
Lo possiamo aprire con qualsiasi editor XML in quanto è un file XML. Penso basti anche NotePad però non ne sono sicuro. Meglio utilizzare PsPad Editor!

Cerchiamo la seguente stringa:

<em:maxVersion>1.5+</em:maxVersion>

La stringa sopra citata indica che l’estensione supporta solamente Firefox fino alla versione 1.5.

Se noi lo trasformiamo in:

<em:maxVersion>2.0+</em:maxVersion>

Questo dice a Firefox che può essere installato anche nella versione 2.0!!

Quindi riportiamo il file alla sua estensione originaria, cioè .xpi.

Ora è pronta per l’installazione!

Info su Mello

Facente funzione di farsi i cazzi suoi!
Questa voce è stata pubblicata in Hi-Tech. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Adattare le estensioni a Firefox 2.0

  1. Maurizio Baratta scrive:

    Questa operazione si può fare con tutti i programmi? Es. permettere l’installazione da Win 98 a 2000-XP.
    Ciao

  2. Orebla scrive:

    Cosa intendi con tutti i programmi?

  3. Maurizio Baratta scrive:

    Es:
    1) un vecchio programma che gira solo con win 95 – 98 si può trasformarlo anche per win 2000 e XP?
    2) oppure il problema inverso: supponiamo di avere una periferica in futuro che ha i driver solo per Windows Vista, si può trasformare il driver anche per XP e Win 2000?.

  4. Orebla scrive:

    No non è così semplice. Anche perchè difficilmente i programmi sono editabili. E poi non girano perchè mancano componenti importanti di sistema (nella maggior parte dei casi!) Per questo esistono gli emulatori.

    Cmq di solito se con Win XP vuoi far andare un programma di una versione precedente di WIN ti basta cliccare con il tasto destro sull’eseguibile poi andare su proprietà e su “Compatibilità” e poi da lì modifichi il tutto!
    Non sempre va ma in una buona parte dei casi si!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *